apf3 angeli e+rb4
Anatomia funzionale, ascolto sottile e danza sensibile®
12 novembre 2018

MOMENTUM

Workshop di Contact Improvisation condotto da Carla Marazzato e Marco Pellizzari


DOMENICA 20 GENNAIO 2018

Orario: 11.00-18.00

Insegnanti: Carla Marazzato e Marco Pellizzari

Carla Marazzato performer, coreografa e insegnante. Interprete in Wait di Silvia Gribaudi; Soft Wall Shua Group (NYC) coreografia Joshua Bisset e Laura Quattrocchi; interprete ed autrice in: In alto i seni con Genni Venerando semifinalista al Premio Gd’A 2010, E luce fu con Olga Manganotti in scambio culturale con il Brasile. Coreografa in: Family Dress in apertura di ArtNight Venezia 2014; Coreografa in Sfare, Volver, Hero, Expose, Malum con il gruppo CI-VE. Performer nel progetto di ricerca What a body does to survive finanziato dall’Università di Malta. Performer in Mar Gh’Era, un secolo in corsa regia Laura Boato. Insegna Contact Improvisation e Teatro per adulti e ragazzi, è assistente a Virgilio Sieni per la Biennale Danza 2014, insegnante alla Biennale Educational Architettura, al liceo Benedetti e a i Musei Civici di Venezia 2015/16/17.
Altre informazioni www.carlamarazzato.com

Marco Pellizzari Insegnante di CI, da circa dieci anni si dedica alla Contact Improvisation. Certificato Shiatsu. Contribuisce allo sviluppo della comunità Contact, insegnando e organizzando eventi. È diplomato istruttore di Danza Sportiva - Street Dance Urban Dance presso lo CSEN.

Info: Carla Marazzato tel. 3299772284 - carlamarazzato@gmail.com

Costo: 50 euro per chi si iscrive entro il 6 gennaio. 60 euro dopo.

Per iscriversi:

1) Effettuare bonifico di euro 50 specificando nella causale: ‘seminario momentum’

Dati bancari:
BANCA PROSSIMA
C.T.R.F. CENTRO TEATRALE DI RICERCA E FORMAZIONE
IBAN IT80 O 033 5901 6001 0000 0152 897
BIC BCITITMX

2) Dopo aver effettuato il versamento mandare una mail a carlamarazzato@gmail.com
Specificando nome, cognome, seminario di riferimento, numero di telefono e data del versamento.

Il versamento è obbligatorio per partecipare al seminario.
In caso di ritiro la quota non verrà restituita.


DESCRIZIONE
Il tema del momentum è molto importante nella danza contact improvisation.
Si tratta di cogliere il momento giusto, avere il ‘tempismo’ giusto.
Come posso fluttuare insieme a corpi in movimento? Come posso suggerire impulsi nel flusso di movimento? Come sto nel qui e ora/prima/dopo? Come si fa ad ‘andare insieme’ nella danza? Qual è la giusta quantità di moto e come faccio a sentirla?
In questo workshop cercheremo delle risposte a queste domande.
Si lavorerà sulla percezione del corpo dell’altro in movimento, su caduta e salto, su come creare un ‘invito’, su come rendere facile e leggero il sollevare qualcuno e il farsi sollevare, ma anche su come approfittare dell’imprevisto di un mancato tempismo.