Tai Chi
Tai Chi
22 agosto 2018
yoga
Yoga
22 agosto 2018

Qi Gong

a cura di Roberta Polizzi


Orario: Mercoledí ore 11.00-12.30.

Insegnante: Roberta Polizzi

Info: Roberta Polizzi, tel. 3349485178 - info@da3-taiji.com

Tai Chi

Il Qi Gong è uno dei fondamenti della medicina tradizionale cinese e fa parte delle arti taoiste di studio di sé e della natura.
È una pratica che coinvolge ugualmente il corpo, la mente e il respiro e conduce ad uno stato di presenza vigile e profonda. Contempla un numero quasi infinito di esercizi e sequenze.
Propongo quest’anno lo studio di una sequenza composta da otto figure, o movimenti, chiamata “Gli Otto Broccati”, che si pratica seduti su una sedia. Il nome sta ad indicare che si tratta di esercizi di grande valore, come la stoffa che li denomina, il broccato.
È una sequenza particolarmente utile da conoscere per momenti di debolezza fisica, o in cui risulti disagevole praticare in piedi. Momenti in cui si ha magari particolarmente bisogno di una pratica!
I movimenti, ampi e diversificati, delle braccia, sono sempre organici e a partire dal centro. Coinvolgono perciò ampiamente anche la colonna vertebrale e aiutano a mobilizzare dolcemente il bacino, facilitati dall’assenza di peso sulle gambe. La zona delle spalle e del collo si scioglie un po’ alla volta in maniera naturale, sostenuta dal ritmo lento del respiro.
L’ultimo dei Broccati da seduti è un Qi Gong in quiete. Questo ci permette di addentrarci anche nella zona più misteriosa e magica della pratica. Da fermi, guidati dall’attenzione in una esplorazione interiore in silenzio e in presenza.
Studiamo la successione un po’ alla volta, con esercizi preparatori e di approfondimento, sia da seduti che in piedi.
Il principio taoista del non-forzare, ma accondiscendere al movimento naturale (wu-wei), guida la nostra pratica. Nel rispetto delle differenze individuali, per conoscersi e muoversi meglio, rispettando anche i propri limiti. Pratichiamo con indumenti semplici e comodi. Siete benvenute/i!