corso teatro
Corso di teatro
7 agosto 2019
corso voce
Voce Corpo Canto
7 agosto 2019

Acting

a cura di Savino Liuzzi


Orario: Mercoledì e Venerdì dalle 20.15 alle 22.15 circa
Martedì dalle 13.30 alle 15.00 circa (acting e comunicazione)

È possibile frequentare una o più sessioni alla settimana.

È SEMPRE POSSIBILE FARE UNA LEZIONE DI PROVA PRIMA DI ISCRIVERSI AL CORSO

Insegnante: Savino Liuzzi

Info: Savino Liuzzi, tel. 3491310106 - actingcoach.venezia@gmail.com

TRASFORM-AZIONE
TRAINING ATTORIALE PER IL CINEMA E IL TEATRO

Cosa si prova ad entrare in una storia e a realizzarla nei propri sensi?

Il Metodo Stanislavskij sviluppa la capacità di vivere le emozioni e di rigenerare gli scenari della mente grazie alla magia dell’inconscio e dell’immedesimazione, ma soprattutto grazie alle scoperte di un’intera esistenza, al contributo essenziale dei suoi successori (Vatchangov, Checov, Meisner, Strasberg, Adler, Brook) e alle continue sperimentazioni che ancora oggi mantengono viva questa disciplina magica.

Il training proposto lavorerà quest’anno sugli aspetti della Trasform-Azione, intesa come l’arte di modellare sé stessi per diventare parte attiva dell’evoluzione di un personaggio sulla scena, davanti alla telecamera e nella vita di tutti i giorni: perché non è possibile farsi tramite delle atmosfere di “altri” senza coltivare in primis l’esperienza di sé stessi. Infatti, lavorare con queste tecniche offre la possibilità di esplorarsi in modo non convenzionale. Il corso è dedicato agli attori (professionisti e neofiti), a chi pratica le arti performative, ma non solo, anche a chi desidera indagare i propri talenti espressivi e le proprie risorse. AZIONE!!! Non solo del corpo o della parola, ma di quelle percezioni che permettono al nostro reame inconscio di comunicare creativamente e di oltrepassare i cliché della recitazione “di maniera”.

Il corso annuale di Acting si presenta come un atelier di sperimentazione pratica e di perfezionamento, una palestra per l’immaginazione dov’è possibile cimentarsi su testi teatrali, scene da film, interventi poetici, improvvisazioni e realizzare progetti performativi. È una ricerca verso il proprio centro creativo. Un gioco dove si gioca a far sul serio.